Denuncia di nascita

Descrizione del servizio

La denuncia di nascita deve essere fatta alla nascita di un bambino. 

Come si utilizza

La denuncia di nascita può essere fatta da: - uno dei genitori; - un procuratore speciale; - il medico, l'ostetrica o un'altra persona che ha assistito al parto NEI SEGUENTI MODI: - entro 3 giorni presso la Direzione Sanitaria dell'ospedale dove è avvenuta la nascita; - entro 10 giorni presso l'Ufficio di Stato Civile del comune di residenza di uno dei genitori indipendentemente dal luogo di nascita.
Occorre presentare i seguenti documenti:
  • constatazione di nascita rilasciata dall'ospedale o casa di cura;
  • documento d'identità o passaporto per i cittadini stranieri. Entro 10 giorni presso l'Ufficio di Stato Civile del comune dove è avvenuta la nascita anche se i genitori non sono residenti.

I documenti da presentare sono gli stessi del caso precedente più il certificato di stato di famiglia autocertificazione equivalente. Nel caso in cui i genitori non siano sposati devono presentarsi entrambi con un documento d'identità (passaporto per i cittadini stranieri) per effettuare il riconoscimento. Per rendere più veloce il servizio è anche possibile fissare un appuntamento telefonando all'Ufficio di Stato Civile. 


Area 3 - Servizi alla persona

Stato civile

E-mail: demografici@comunebreda.it
Tel: +39 0422 600153
Fax: +39 0422 600302
PEC: protocollo.comune.bredadipiave.tv@pecveneto.it

Data ultima modifica: 23-02-2018
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto