Pubblicazioni per matrimonio religioso

Descrizione del servizio

E' possibile richiedere le pubblicazioni per matrimonio con rito religioso solo se almeno uno dei futuri sposi è residente nel Comune.

Come si utilizza

Occorre la richiesta di pubblicazione del parroco o ministro di culto di uno dei futuri sposi. Se uno dei futuri sposi è nato e/o residente fuori Comune occorrono i seguenti documenti: - estratto dell'atto di nascita da richiedere al Comune di nascita; - certificato cumulativo di residenza, cittadinanza e stato libero rilasciato dal Comune di residenza. Se uno dei futuri sposi è cittadino straniero occorre il nulla osta al matrimonio rilasciato dall'Ambasciata o dal Consolato del paese di appartenenza con firma legalizzata dalla Prefettura competente. I documenti vengono acquisiti direttamente dall'Ufficio di Stato Civile. Fatto ciò si procede alla redazione dell'atto di pubblicazione: devono essere presenti entrambi i futuri sposi, tutti muniti di documento d'identità valido. La scelta del regime patrimoniale deve essere comunicata all'atto del matrimonio al sacerdote o ministro di culto che celebra il matrimonio. Se non viene scelto espressamente il regime di separazione dei beni, automaticamente s'intende scelto il regime di comunione. 


Area 3 - Servizi alla persona

Stato civile

E-mail: demografici@comunebreda.it
Tel: +39 0422 600153
Fax: +39 0422 600302
PEC: protocollo.comune.bredadipiave.tv@pecveneto.it

Data ultima modifica: 23-02-2018
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto