Procedimenti amministrativi

Procedimenti amministrativi
I procedimenti rappresentano l'iter che l'azione amministrativa deve seguire al fine di emanare un atto amministrativo perfetto ed efficace. 
Per ogni procedimento è possibile conoscere i tempi di durata, l'ufficio responsabile e collegarsi alla pagina che ne descrive la procedura.
In questa sezione è riportato l'elenco dei procedimenti amministrativi del Comune di Breda di Piave.


Potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento: Dr. Stefano Dal Cin - Segretario Comunale.


Con deliberazione di Giunta Comunale n. 84 del 30/10/2013 è stato nominato il soggetto titolare del potere sostitutivo, esercitabile in caso di inerzia del funzionario preposto che ometta o ritardi l’emanazione di un provvedimento amministrativo cui è tenuto, in base all’art. 2, comma 9 bis, della Legge 241/1990, come modificata ed integrata dalla Legge n. 35/2012. In base a tale disciplina, i cittadini e le imprese che hanno presentato una domanda al Comune e non hanno ottenuto la risposta entro i termini previsti, hanno il diritto, mediante una semplice segnalazione alla casella postale protocollo.comune.bredadipiave.tv@pecveneto.it a vedere affidato il procedimento al Segretario Comunale.

Estratto dei poteri sollecitatori riconosciuti al cittadino dalla legge “Semplifica Italia” – Legge n. 241/1990 – art. 2, comma 9 ter – come modificato dal D.L. n. 5/2012,
convertito in Legge n. 35/2012:  “9-ter. Decorso inutilmente il termine per la conclusione del procedimento o quello superiore di cui al comma 7, il privato può rivolgersi al responsabile di cui al comma 9 - bis perché, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, concluda il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario”.

MODULO per la richiesta dei poteri sostitutivi (doc)
MODULO per la richiesta dei poteri sostitutivi (pdf)


Regolamento comunale per il procedimento amministrativo
Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 90 del 29/11/2010 è stato approvato il Regolamento che disciplina le modalità di svolgimento dell'attività amministrativa e di gestione dei procedimenti amministrativi di competenza comunale.


Termini maggiori a 30 giorni di alcuni procedimenti
Con deliberazione di Giunta Comunale n. 67 del 30/08/2010 sono stati fissati i termini di conclusione maggiori a 30 giorni di alcuni procedimenti amministrativi data la loro particolarità o complessità.


Recapiti telefonici e caselle di posta istituzionale


Normativa di riferimento

- Modalità di ricorso amministrativo e giurisdizionale: Decreto Legislativo 2 luglio 2010, n. 104

- Legge 7 agosto 1990 n. 241

- Regolamento comunale sul procedimento amministrativo

Data ultima modifica: 25-02-2021
torna all'inizio del contenuto