Dettaglio Archivio

GEN012016
 01 gennaio 2016

Manifestazioni precedenti al 2017

NATALE CON LA BIBLIOTECA 2016

La biblioteca ha proposto per il periodo natalizio quattro appuntamenti aperti a tutti.

CONCERTO DI NATALE

Sabato 17 dicembre alle 20.45, nella chiesa parrocchiale di San Bartolomeo, si tè tenuta la trentesima edizione del concerto di Natale, organizzato dal Comune di Breda.

Si sono esibiti la corale M. Ravel, il coro ANA Fameja alpina e il coro parrocchiale di Pero. Hanno partecipato anche i bambini del "giocamusica" e gli allievi dell'Istituto Musicale Ravel.

Ingresso libero e gratuito.

Per vedere la locandina clicca qui

STORIE SOTTO L'ALBERO : ANIMAZIONI E GIOCHI PER GRANDI E PICCINI

La biblioteca è stata aperta anche nel periodo natalizio e ha oferto ai bambini e ai loro genitori l'opportunità di giocare insieme in tre appuntamenti divertenti:

- Venerdì 16 dicembre alle 17 il Trabiccolo dei sogni ha proposto "Il cappello inventa storie". I bambini di 3-5 anni e i loro genitori provano ad inventare delle storie con l'aiuto di un cappello magico

- Lunedì 19 dicembre alle 17 il Trabiccolo dei sogni ha proposto "Torte di storie". I bambini dai 6 ai 10 anni e i loro genitori diventano cuochi di storie!!

- Mercoledì 4 gennaio alle 16.30 il misterioso Mr. Palomar ha proposto "Tutti i colori della matematica". I ragazzi dai 9 ai 12 anni e i loro genitori giocano con dadi, scacchi, nastri e scopriranno che la matematica può essere magica e divertente!

Appuntamento in biblioteca.

Ingresso libero e gratuito ma si chiede la prenotazione entro il 15 dicembre per i primi due appuntamenti  ed entro il 3 gennaio per quello del 4 gennaio.

Per vedere la locandina clicca qui.

INAUGURAZIONE DELL'AREA BABY PIT STOP E LETTURE DI HALLOWEEN

La biblioteca ha proposto a fine ottobre due appuntamenti rivolti alle famiglie ed ai bambini.

INAUGURAZIONE BABY PIT STOP

Sabato 29 ottobre 2016 è stata inaugurata in biblioteca l'area Baby Pit Stop.

 

La biblioteca si è attrezzata per offrire uno spazio confortevole alle mamme che hanno necessità di allattare i loro bambini ed eventualmente di cambiarli.  Il progetto è promosso dalla Regione del Veneto e dall'UNICEF.

La mattinata ha seguito questa scaletta:

- Alle 11.00 le letture per i bambini 2-5 anni

- Alle 11.45 Franca Risato, consulente per l'allattamento, ci ha parlato dell'importanza dell'allattamento

- Alle 12.00 si è tenuta l'inaugurazione dell'area Baby Pit Stop alla presenza dell'assessore alla cultura del Comune di Breda, sig.ra Katia Bovo, e della Presidente dell'UNICEF di Treviso, signora Mariella Andreatta.

Tutti gli eventi si sono tenuti nella biblioteca comunale (Villa Olivi)

Per vedere la locandina clicca  qui.

LETTURE DI HALLOWEEN

Lunedì 31 ottobre la biblioteca ha ospitato delle letture paurose per i bambini dai 6 ai 10 anni.  

Le letture sono state tenute da Giulia Vettori e da alcune volontarie dei nostri gruppi di lettura.

Appuntamento il 31 ottobre alle 17.00 in biblioteca.  

Si raccomanda la prenotazione in biblioteca entro il 28 ottobre.

Per vedere la locandina clicca qui.

NAUGURAZIONE DEL PARCO DI VILLA OLIVI E IL MAGGIO DEI LIBRI 

La biblioteca propone per il 28 maggio due iniziative rivolte alle famiglie ed ai bambini.

Alle 9.30 in sala consiliare l'esperta Sara Andreazza parlerà dei libri per i bambini dai 0 ai 6 anni. L'incontro, che rientra nel progetto Nati per leggere, è rivolto a genitori, nonni ed educatori di bambini 0-6 anni.

Incontro ad ingresso libero e gratuito.

A seguire, alle 11.30, sarà inaugurato il parco di Villa Olivi con la presenza delle autorità. Verrà intitolato ai diritti dei bambini.

Tutta la cittadinanza è invitata.   

Per vedere la locandina, clicca qui.

RASSEGNA "SOTTO LE STELLE... IN VILLA"

Anche quest'anno la biblioteca e l'assessorato alla cultura organizzano la rassegna "Sotto le stelle.. in villa" aperta a tutti.

 

 Per vedere la locandina clicca qui.

Si tratta di quattro appuntamenti:

- CONCERTO "ONDE ROCK"

Il 28 maggio con la collaborazione dell'Istituto Musicale Ravel si terrà il concerto "Onde Rock".

Appuntamento alle 20.45 presso la sede dell'istituto musicale in piazza Colombo 2 a San Bartolomeo. In caso di maltempo il concerto si terrà nella Sala Polivalente "Villa del bosco" (dietro la biblioteca).

Concerto a cura della "Ravel'sm Drums & Percussions", direttore Elisa Biasotto, e di "Onde Rock", direttore Alice Dal Col.

Ingresso libero e gratuito. 

- SPETTACOLO DELLA RASSEGNA "PAESI STORIE E BAMBINI" 

Giovedì 9 giugno ospiteremo lo spettacolo "Il giardino stregato di maga Cornacchia", con Anna Manfio e Anna Valerio. Appuntamento teatrale rientrante nella rassegna "Paesi storie e bambini" a cura degli Alcuni. Appuntamento il 9 giugno alle 21.00 nel parco di Villa Olivi. Ingresso libero e gratuito.

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella palestra comunale di Saletto. 

- CONCERTO CON L'ISTITUTO MUSICALE RAVEL

Il 25 giugno nel parco di Villa Olivi l'Istituto Musicale Maurice Ravel proporrà un concerto di musica classica. Appuntamento alle 21.00. Ingresso libero e gratuito. In caso di maltempo il concerto si terrà nella Sala Asti di Pero.

- SPETTACOLO TEATRALE DELLA RASSEGNA "TEATRO IN VILLA"

Giovedì 30 giugno ospiteremo uno spettacolo rientrante nella rassegna "Teatro in villa" a cura dell'omonima associazione. Il Teatro dei pazzi proporrà lo spettacolo "Storie de casa nostra". Lo spettacolo avrà inizio alle 21.15 nel parco di Villa Olivi. In caso di maltempo si terrà nella palestra di Saletto. Ingresso a pagamento.

Per qualsiasi informazione, contattare la biblioteca 0422/600207 

APRILE 2016 RASSEGNA "FIORISCONO...LIBRI!" 

Venerdì 1 aprile 2016, ore 20.45, "La palla è rotonda, anzi no!". Paolo Alessandrini presenta l'e-book "La matematica nel pallone". L'autore intratterrà i presenti raccontando la matematica che si incontra in molti aspetti del gioco del calcio, in modo divertende ed accessibile a tutti.

Giovedì 14 aprile 2016, ore 20.45, "Fulvio Ervas racconta e si racconta": incontro con l'autore di "Se ti abbraccio non aver paura". Autore vicino geograficamente a noi, ma ad alcuni sconosciuto. Un'occasione per conoscerlo.

Sabato 23 aprile 2016, ore 11.15, "Ap(e)rilibro dedicato ai grandi autori": lettura con aperitivo a cura del Gruppo Voci di Carta. Il Gruppo Lettura regala un'ora di condivisione di brani ad alta voce dei più grandi autori italiani e stranieri.

Tutti gli incontri si sono tenuti in villa Olivi ad accesso libero e gratuito.

Per vedere la locandina, clicca qui 

 

INCONTRI SULLA DISOSTRUZIONE PEDIATRICA E SUL PRIMO SOCCORSO PEDIATRICO

L'assessorato alla cultura ha organizzato 2 serate dedicate alle manovre di disostruzione pediatrica e al pronto soccorso pediatrico.

Si sono tenute venerdì 11 marzo e venerdì 18 marzo, con inizio alle 20.30 nell'auditorium di villa Olivi. La partecipazione è stata molto numerosa.

Per vedere la locandina clicca qui. 

 

LETTURE DI CARNEVALE 2016

Nel pomeriggio del lunedì grasso, 8 febbraio, il Gruppo Lettura e il Gruppo Giovani lettori hanno proposto letture in maschera, alle quali hanno partecipato una ventina di bambini, poi coinvolti nella costruzione di un semplice gioco.  

 

LETTURE NATALIZIE

Alla fine del 2015 la biblioteca ha ospitato 2 appuntamenti di letture per bambini: si è trattato delle letture natalizie a cura del Gruppo Lettura e del Gruppo Giovani Lettori e della lettura-laboratorio "Brrr...che libro mostruoso!" a cura dell'Associazione Trabiccolo dei Sogni. Numerosi i partecipanti.

 

CONCERTO DI NATALE 2015

Il classico concerto di Natale, la sera del 5 dicembre, ha visto la partecipazione di alcune corali del territorio: Coro Ana Fameja Alpina, Corale Ravel e i bambini del "Giocamusica" dell'Istituto musicale Ravel. Si è tenuto nella chiesa parrocchiale di Breda di Piave. Al termine, sono state consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli da parte dell'amministrazione.

 

AP(E)RILIBRO "Benni reloaded" E DOPPIA MARATONA DI LETTURA

Nel mese di ottobre il Gruppo Lettura della Biblioteca ha organizzato un ap(e)rilibro a tema con letture di Stefano Benni.
Ha inoltre partecipato all'iniziativa promossa dalla biblioteca "Doppia maratona di lettura", nella quale si invitavano i cittadini a venire in biblioteca con il proprio libro preferito e a leggerlo ad alta voce agli altri. Buona partecipazione, soprattutto da parte dei bambini, che si sono resi protagonisti. 
  

RASSEGNA ESTIVA "Sotto le stelle... in villa"

La Biblioteca Comunale “Maestro Sergio Biral” e l' Assessorato alla Cultura organizzano anche quest'anno la rassegna "Sotto le stelle .. in villa": un panorama di eventi ricco di concerti e spettacoli teatrali, con in più la novità di uno spettacolo pensato appositamente per i più piccoli.

lunedì 1 giugno Aprirà la rassegna il concerto “Onde Rock”, in collaborazione con la Scuola M. Ravel, che si terrà alle ore 20.45 presso la sala polivalente Villa del Bosco in via Villa del Bosco a S. Bartolomeo di Breda di Piave. Entrata libera e gratuita.

Le serate proseguiranno con gli appuntamenti del:

11 giugno ore 21.15 presso il Parco di Villa Olivi: “Rosso come Cappuccetto Rosso” spettacolo per bambini a cura de Gli Alcuni teatro stabile di innovazione, per la rassegna "Paesi, Storie e Bambini"; Entrata libera e gratuita

19 giugno ore 20.45 presso il Parco di Villa Olivi: “E...state in musica” concerto con l 'Ensemble Ravel; entrata libera e gratuita

2 luglio ore 21.15 presso il Parco di Villa Olivi “AI FON, IU-TUB, I-BUC”: spettacolo sulle nuove tecnologie a cura del Gruppo Teatro; entrata libera e gratuita

9 luglio ore 21.15 presso il Parco di Villa Olivi “ Veci se nasse, no se deventa” spettacolo teatrale di G. Giusto a cura di “Teatro dei Pazzi”.

 LETTURE DI MAGGIO 2015

La Biblioteca comunale e il gruppo Voci di Carta hanno organizzato un appuntamento di letture per il mese di maggio.

Si intitola  "Ap(e)rilibro" e ha come tema:

Curiosando tra i classici..."un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire..."

brani, brevi poesie, canzoni, tutti a tema classico ma tutti collegati alla realtà di oggi.

Si è tenuto in Biblioteca venerdì 15 maggio alle ore 18.00

è seguito un piccolo aperitivo.

L'ingresso è stato libero e gratuito.

Clicca qui per leggere il manifesto 

 LETTURE DI MARZO 2015

La Biblioteca comunale e il gruppo Voci di Carta, con la partecipazione e accompagnamento di Stefano Zamuner, hanno organizzato un appuntamento di letture per il mese di marzo.

Intitolato:  "Ap(e)rilibro" e avente il tema:

Sfumature...d'Amore. Un viaggio tra versi di poesie e canzoni.

Si è tenuto in Biblioteca venerdì 27 marzo alle ore 18.00

è seguito un piccolo aperitivo

L'ingresso era libero e gratuito.

  LETTURE DI FEBBRAIO 2015

La Biblioteca comunale e i gruppi di volontari hanno organizzato due appuntamenti di letture per il mese di febbraio.

Si è  iniziaTO  lunedì 16 febbraio alle 15.30 con alcune letture divertenti per bambini delle classi II, III e IV elementare, a cura del Gruppo Giovani Lettori con la collaborazione del Gruppo Voci di carta.

L'ingresso era gratuito ma si chiedeva la prenotazione in biblioteca entro il 14 febbraio perchè i posti erano  limitati.

Si è proseguito mercoledì 25 febbraio alle 18.00 con un appuntamento Ap(e)rilibro a cura del Gruppo Voci di carta, con la collaborazione dei giovani lettori.

L'appuntamento ha avuto come tema le fiabe e le novelle in genere ed era indicato per un pubblico di adulti e anche di bambini.

L'ingresso era libero e gratuito.

Inziativa realizzata con il contributo della Banca Popolare di Verona.

Per vedere il volantino della manifestazione clicca qui.  

 

CONCERTO DI NATALE 2014

La Biblioteca comunale e l'assessorato alla cultura hanno organizzato il Concerto di Natale giunto ormai alla 28. edizione.

Il concerto si è tenuto nella chiesa parrocchiale di Saletto sabato 6 dicembre 2014 alle 20.30.

Si sono esibiti i seguenti cori: corale Ravel, coro Giovanissimi e Giovanidentro, Coro parrocchiale di Pero e coro Fameja alpina.

Hanno presentato la serata l'assessore alla cultura Katia Bovo ed il consigliere delegato Giulia Vettori.

Ingresso libero e gratuito.

Si ringrazia la parrocchia della disponibilità.

Inziativa realizzata con il contributo della Banca Popolare di Verona.

Per vedere il volantino della manifestazione clicca qui.

SUGGESTIONI D'AUTUNNO 2014 

La Biblioteca comunale ha organizzato, nel mese di novembre, una rassegna intitolata "Suggestioni d'autunno" per promuovere alcuni scrittori locali.

Abbiamo iniziato sabato 8 novembre alle 16 con i libri per bambini "I fiori della regina" di Valeria Voltarel e "Il pianeta viola" di Lisa Cappellazzo; abbiamo proseguito venerdì 14 novembre alle 21 con la presentazione di un e-book che analizza i legami tra la matematica e la musica dei Pink Floyd, dal titolo "La matematica de Pink Floyd" di Paolo Alessandrini; abbiamo continuato venerdì 21 novembre alle 21 con la presentazione dell'ultimo libro di Alfonso Beninatto, "L'ultima fatica di Josep" e per concludere venerdì 28 novembre sempre alle 21 Luca Favaro e Nicoletta Bidoia hanno presentato i loro lavori "Ti ho visto" e "Vivi. Ultime notizie di Luciano D."

Tutte le presentazioni si sono tenute nella sala consiliare di Villa Olivi, ad ingresso libero e gratuito.

Iniziative realizzate con il contributo di Banca Popolare di Verona. 

Per vedere il volantino della manifestazione clicca qui

SECONDA FESTA DI HALLOWEEN 

Il Comune di Breda, la biblioteca e l'assessorato alla cultura, insieme con la Pro Loco di Breda, hanno organizzato la seconda festa di Halloween che si è tenuta nell'area della Pro Loco il 31 ottobre 2014 dalle 19 in poi. Alcune volontarie del Gruppo Voci di carta, insieme con l'assessore alla cultura Katia Bovo e al consigliere Giulia Vettori, hanno letto ai bambini delle storie paurose, ma si è svolta anche una passeggiata da paura nel bosco, ci sono state zucche intagliate, stand gastronomico con specialità di stagione, la premiazione delle maschere più originale, animazione e tanto altro.

Per vedere il volantino della manifestazione clicca qui: http://www.prolocobreda.it/ "BIBLIOWEEK"  a Breda

"BIBLIOWEEK" 2014 

Da qualche anno, la Provincia di Treviso organizza nel mese di ottobre la rassegna "Biblioweek", ossia una settimana interamente dedicata alle biblioteche e ai loro progetti ed iniziative (11-19 ottobre). 

La biblioteca di Breda ha aderito anche quest'anno alla rassegna (che rientra anche nel cartellone di RetEventi) con una serie di iniziative varie e rivolte a tutti i cittadini interessati.

La rassegna è stata introdotta da una serata di presentazione della biblioteca curata dalle bibliotecarie e dal dr. Rigo del Centro servizi biblioteche della Provincia. La serata ha presentato la nuova sede della biblioteca, i suoi servizi e progetti ma non solo, sono stati illustrati anche i nuovi canali di comunicazione della biblioteca (blog, facebook ecc.) e il nuovo portale provinciale tvb.bibliotechetrevigiane.it.

In particolare, è stato spiegato concretamente come poter accedere a questo portale  e quindi leggere gratuitamente alcuni giornali locali, prendere in prestito e-book, scaricare filmati, audiolibri, consultare il catalogo delle biblioteche, visionare classifiche di lettura ecc.

La serata si è tenuta nell'auditorium di Villa Olivi martedì 14 ottobre alle ore 21.00. Ingresso libero e grautito.

A seguire, si è tenuto un ap(e)rilibro "A tutto Benni" a cura dei gruppi di volontari della biblioteca (mercoledì 15 ottobre alle 18.15 in biblioteca), poi una lettura per adulti tenuta da Susi Danesin della libreria "Il libro con gli stivali". Susi Danesin ha letto "Leggere Lolita a Teheran : svelarsi leggendo. Quando per leggere bisogna nascondersi". La lettura si è tenuta nell'auditorium di Villa Olivi il 17 ottobre alle 21.00 ad ingresso libero e gratuito.

Per finire, sabato 18 ottobre alle 10 si sono tenute delle letture per bambini dai 4 ai 6 anni a cura dei gruppi di volontari della biblioteca. Ingresso libero ma prenotazione obbligatoria in biblioteca entro il 15 ottobre. 

Le iniziative usufruiscono del contributo della Banca Popolare di Verona.

mimetype Per vedere la locandina clicca qui.

Per vedere tutte le iniziative della varie biblioteche entra nel sito http://reteventi.provincia.treviso.it/index.php  e poi scegli la sezione "Luoghi di idee"

"QUI SI LEGGE" AL PARCO DI SANT'ARTEMIO 

Il polo Biblomarca (ossia il gruppo di biblioteche cui appartiene anche la biblioteca di Breda), ha organizzato anche quest'anno la manifestazione "La casa sull'albero" che contiene tante iniziative di promozione della lettura. Questa manifestazione è giunta alla 10. edizione e per festeggiare il compleanno è stato proposto un pomeriggio di letture per bambini, per famiglie ma anche per adulti.

Le letture erano tenute dai gruppi di lettori volontari del Veneto e si sono tenute SABATO 27 SETTEMBRE 2014  dalle 16 alle 18 nel parco della Provincia di Treviso.

Erano presenti anche alcuni componenti del gruppo di Breda "Voci di carta".

mimetype Per vedere la locandina clicca qui.  

LETTURE IN CONCORSO 2014 - CONCLUSIONE CON PREMIAZIONE PUBBLICA

Si è concluso il concorso aperto ai cittadini di Breda dagli 11 anni in su denominato "Letture in ConCorso" con il quale abbiamo chiesto di recensire alcuni libri appositamente scelti da una commissione. La commissione, dopo aver valutato le recensioni pervenute, ha stabilito quali sono le più originali e interessanti. Si è tenuta la premiazione pubblica il 16 settembre 2014 alle 18 in sala consiliare.

Per vedere la locandina clicca qui

 

RASSEGNA ESTIVA "Sotto le stelle... in villa"

Si è conclusa la rassegna "Sotto le stelle .. in villa" organizzata dalla Biblioteca comunale

Ulteriori informazioni nella locandina che vedete qui.

IL MAGGIO DEI LIBRI  2014

Anche nel 2014, la biblioteca di Breda aderisce alla campagna nazionale "Il Maggio dei libri" con una serie di iniziative aperte a tutti.

Si inizia con due incontri di divulgazione scientifica curati dal Gruppo Divulgazione Scientifica Dolomiti. Il primo appuntamento è per sabato 3 maggio alle 17.30 con un incontro tenuto dal dr. Paolo Alessandrini sulla matematica e su come essa è presente nello sport, nei giochi, nell'arte e nella musica.

A seguire sabato 10 maggio sempre alle 17.30 il dr. Alex Casanova ci introdurrà nel mondo dell'astronomia.

Sabato 17 maggio invece, alle ore 11.00, le bibliotecarie presenteranno la nuova sede della biblioteca, spiegheranno i servizi e progetti della biblioteca, sia quelli tradizionali sia quelli "virtuali".

Tutti questi incontri si terranno in sala consiliare e sono ad ingresso libero e gratuito.

I due incontri scientifici sono consigliati dagli 8 anni in su.

Venerdì 30 maggio alle 18.15, nella sala lettura della biblioteca, il gruppo Voci di carta proporrà l'Ap(e)rilibro : aperitivo e stuzzichini accompagneranno delle letture con tema a sorpresa.  Anche questa iniziativa è ad ingresso libero e gratuito.

Per vedere la locandina clicca qui.

LETTURE DI PASQUA 2014

La Biblioteca ha una nuova sorpresa per i bambini dai 4 ai 6 anni!!

Dopo i due appuntamenti con Peppa Pig, vi invitiamo in biblioteca ad ascoltare alcune letture sul tema della primavera.

Volete sgranocchiare delle letture che sanno di cioccolata, profumano di fiori e fanno immaginare tante farfalle colorate???

Allora venite in biblioteca (nella nuova sede di Villa Olivi) MERCOLEDI 16 APRILE alle 16.00!!!

Le letture saranno tenute dal Gruppo Giovani Lettori.

L'ingresso gratuito ma è necessario prenotarsi in biblioteca chiamando lo 0422/600207 o mandando una mail a biblioteca@comunebreda.it

Per vedere la locandina clicca qui.

 

FESTA CON PEPPA PIG E I SUOI AMICI 

Il 14 marzo e il 4 aprile abbiamo ospitato la "Festa di Peppa Pig e i suoi amici", per i bambini di prima e seconda elementare e per i piccoli di 4-5 anni.

Le letture e i giochi si sono svolte in biblioteca, nella nuova sede di Villa Olivi, a cura delle animatrici della Giunti editore. 

Per vedere la locandina clicca qui.

 

LETTURE IN MASCHERA 2014

La Biblioteca e il Gruppo Voci di carta hanno proposto delle letture divertenti per festeggiare insieme il Carnevale, dedicate ai bambini dai 5 ai 7 anni.

Appuntamento LUNEDI 3 MARZO 2014 alle 15.00 in biblioteca (sede nuova in Villa Olivi).

L'ingresso era gratuito ma era necessario prenotarsi in biblioteca entro sabato 1 marzo.

Hanno partecipato 18 bambini con i loro genitori.  

Per vedere la locandina clicca qui

INAUGURAZIONE NUOVA SEDE IN VILLA OLIVI - FEBBRAIO 2014

La Biblioteca ha traslocato nella nuova sede in Villa Olivi e per far conoscere a tutti la nuova sede, ha organizzato due eventi.

1) Giovedì 13 febbraio dalle 10.00 in poi si svolgerà una catena umana di bambini che porteranno alcuni libri dalla vecchia  sede (in via C. A. Dalla Chiesa) alla nuova sede della biblioteca (in Villa Olivi).

Saranno coinvolti i bambini delle classi quarte e quinte delle scuole primarie di Breda, Pero e Saletto e i ragazzi di tutte le classi della scuola secondaria "G. Galilei".

Si ringraziano per la partecipazione le scuole, il nucleo Protezione civile e il nucleo carabinieri in congedo.

Se qualche cittadino volesse aggiungersi alla catena o dare il suo aiuto, può contattare la biblioteca allo 0422/600207.

Per consentire lo svolgimento dell'iniziativa, il 13 febbraio la biblioteca rimarrà chiusa al pubblico.

In caso di maltempo, l'iniziativa non avrà luogo.

2) Sabato 15 febbraio in sala consiliare si terrà la vera e propria inaugurazione della nuova sede della biblioteca. Si inizierà alle 10.00 con alcuni interventi sul tema "Piccole biblioteche crescono" e alle 11.30 il taglio del nastro.

Tutti i cittadini sono invitati.

Per vedere la locandina clicca qui.

 

EVENTI DICEMBRE 2013 La Biblioteca organizza due eventi nel mese di dicembre.

1) Il 1 dicembre è stato messo in scena il nuovo spettacolo del Gruppo Teatro della Biblioteca. Si tratta di un divertente spettacolo dedicato alle nuove tecnologie della comunicazione, che a volte possono coglierci impreparati. Se volete divertirvi allora venite DOMENICA 1 DICEMBRE alle 15.00 nella palestra di Saletto e divertitevi con lo spettacolo "Ai-fon, iu-tub, i-buc : tutto quello che avreste voluto sapere sulla "niù communichescion" e non avete mai osato chiedere".

Lo spettacolo è adatto a grandi e bambini!!!

L'ingresso è libero e gratuito. Per vedere la locandina clicca qui.

Lo spettacolo si inserisce anche nel cartellone provinciale della "Casa sull'albero". Per vedere tutto il programma clicca qui.

2) Sabato 7 dicembre si è svolto il consueto Concerto di Natale, giunto ormai alla 27. edizione.

Il concerto si è tenuto sabato 7 dicembre alle 20.30 nella Chiesa Parrocchiale di Pero e ha visto la presenza del Coro parrocchiale di Pero, del Coro San Bartolomeo e del Coro Fameja Alpina.

L'ingresso è libero e gratuito, per vedere la locandina clicca qui.

Evento realizzato grazie alla collaborazione di Banca Popolare di Verona.

EVENTI OTTOBRE E NOVEMBRE 2013

Per i mesi di ottobre e novembre 2013, la biblioteca comunale ha organizzato alcune iniziative aperte a tutti. Si inizia con una rassegna dedicata all'India e si prosegue con letture per Halloween.

"EMOZIONI DA TERRE LONTANE"

Si tratta di due appuntamenti dedicata all'India del Sud.

Si inizia domenica 27 ottobre, alle 10.30, con la visita guidata alla mostra allestita presso Ca' dei Carraresi a Treviso "Magie dell'India". Adesioni in biblioteca entro il 23 ottobre.Il costo del biglietto è di 12 euro al quale si aggiungerà il costo della visita guidata (che dipenderà dal numero di adesioni). La visita si farà con almeno 10 adesioni.

Sabato 9 novembre alle 20.00 in sala consiliare, si svolgerà una serata dedicata all'India del Sud in collaborazione con la Pro Loco di Breda e con alcuni cittadini indiani.

La serata sarà animata dalla signora Anita Fornasier che racconterà il suo viaggio in Kerala. Si parlerà di come si vive in India, di usi e costumi, curiosità e tradizioni di questo grande Paese. Il gruppo "Voci di carta" e alcuni cittadini indiani leggeranno alcuni testi particolarmente significativi e ci sarà anche una piccola esposizione di abiti indiani, di libri e dvd a tema e di alcuni prodotti tipici.

Ingresso libero e gratuito.

Per vedere la locandina clicca qui.

BRRRIVIDI A MERENDA

Ragni, pentoloni e scope volanti!!! Chi ha voglia di ascoltare delle storie paurose, ma non da soli, in tanti?!? Streghette e fantasmini sono invitati in Biblioteca ad ascoltare delle letture da brivido il giorno GIOVEDI 31 OTTOBRE alle 17.30 con... alcune misteriose lettrici!!!

L'invito è rivolto ai ragazzi dagli 8 agli 11 anni.

L'ingresso è gratuito ma si invita a prenotare telefonando in biblioteca entro il 29 ottobre.

Per vedere la locandina clicca qui

"BIBLIOWEEK" 2013

Il 13 ottobre la Biblioteca ha aderito alla manifestazione della Provincia di Treviso "Biblioweek" che consiste in una settimana di promozione del libro e delle biblioteche trevigiane.

La biblioteca pertanto è stata aperta in via straordinaria DOMENICA 13 OTTOBRE dalle 16 alle 19con i consueti servizi (lettura in sede, prestito, restituzione ecc.) e con il consolidato lib(e)ro scambio di libri tra cittadini.

Subito prima, dalle 15 alle 16, si sono tenute delle letture per bambini dai 5 ai 7 anni a cura del Gruppo Giovani Lettori. Per vedere la locandina, clicca qui.

Per vedere tutte le varie iniziative legate alla "biblioweek", visita il sito della Provincia:

http://reteventi.provincia.treviso.it/index.php

 

RASSEGNA ESTIVA "SOTTO LE STELLE... IN VILLA" 2013 

La Biblioteca di Breda organizza nelle prossime settimane 3 eventi culturali.

Si parte giovedì 27 giugno con una serata dedicata alla bicicletta, a cura del Gruppo "Voci di carta". Poichè tutti hanno una esperienza legata alle due ruote, un ricordo da condividere, chiediamo a chi ha voglia di essere protagonista di questa serata di portare in biblioteca (entro il 22 giugno) una foto o un piccolo testo legato alla bicicletta. Questi ricordi saranno esposti durante la serata e quindi aspettiamo le vostre testimonianze!!! La serata inizierà alle 21.00 e l'ingresso sarà libero e gratuito. Al termine il gruppo Voci di carta offrirà ai presenti un semplice rinfresco.

A seguire il 4 luglio, grazie alla collaborazione con l'Istituto di Musica Maurice Ravel, potremo ascoltare il Ravel Drums & Percussions e l'Ensemble Ravel. Inizio alle ore 21.00, ingresso libero e gratuito.

A concludere l'11 luglio ospiteremo un appuntamento rientrante nella rassegna "Teatro in villa", nell'ambito di "RetEventi". I Papu ci divertiranno con lo spettacolo "Comicamente...Papu". Inizio alle ore 21.15, ingresso unico a pagamento euro 7.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nel parco di Villa Olivi.

In caso di maltempo, la serata dedicata alla bicicletta si terrà in sala consiliare (dentro Villa Olivi) mentre gli altri 2 eventi si terranno nella palestra comunale di Saletto.

Per informazioni, contattare la biblioteca allo 0422/600207 oppure via mail all'indirizzobiblioteca@comunebreda.it.

Per vedere la locandina clicca qui.

IL MAGGIO DEI LIBRI 2013

La Biblioteca di Breda ha organizzato nel mese di maggio 2013 alcuni appuntamenti legati al libro, alla lettura ed alla scoperta di culture diverse.

Questi eventi rientravano nella manifestazione nazionale "Il maggio dei libri" (vedere sitohttp://www.cepell.it/sezione.xhtm)

Si è tenuto il 3 maggio con l'incontro pubblico con lo scrittore Guido Sgardoli, autore trevigiano ma che sta avendo successo in tutta Italia. Ha scritto numerosi libri per adulti (Eligio S. i giorni della ruota, O sei dentro o sei fuori, The frozen boy) e per bambini (Vite di animali, J.J. contro il vento, Una città di storie, Il grande libro degli Sgnuk, Due per uno, la collana "Avventure allo zoo). Il 3 maggio di mattina e nel pomeriggio Sgardoli incontrerà alcune scolaresche, mentre di sera incontrerà tutte le persone, grandi e piccole, interessate. La serata ha visto anche la partecipazione del Gruppo Giovani Lettori della biblioteca.

Si è proseguito il 11 maggio con il laboratorio "Matemagica" a cura di Paolo Alessandrini, aperto a tutti coloro che vogliono conoscere meglio il mondo della matematica, divertendosi.

A seguire il 17 maggio una serata dedicata all'India, tenuta dal signor Toni Fedrigo che ha presentato il suo viaggio con foto e racconti. La serata ha visto anche la partecipazione attiva di alcuni cittadini di provenienza indiana.

Il 18 e 23 maggio infine si sono tenuti due appuntamenti per genitori, educatori e bambini dai 0 ai 6 anni: il 18 maggio un percorso per adulti (genitori ed educatori) sui libri e le emozioni che essi possono suscitare, mentre il 23 si sono tenute delle letture per bambini dai 0 ai 6 anni. Entrambi gli incontri sono stati tenuti da Giorgia Golfetto. Queste due iniziative rientrano nel progetto nazionale Nati per leggere, ed inoltre insieme alla serata con Sgardoli sono collocate anche nel programma della manifestazione "La casa sull'albero" (www.lacasasullalbero.eu/)

Per vedere la locandina clicca qui.

LETTURE DI CARNEVALE 

A tutti i piccoli lettori!!!

Avete tra i 5 e gli 8 anni?!? Volete trascorrere un pomeriggio allegro in compagnia di alcuni simpaticissimi lettori? 

Allora non dovete mancare al nuovo appuntamento con le letture in biblioteca!!!

La Biblioteca comunale organizza per Carnevale delle letture pubbliche per i bambini dai 5 agli 8 anni, tenute dal gruppo di Giovani Lettori.

Le letture si terranno in biblioteca IN DUE TURNI, SABATO 9 FEBBRAIO alle ore 15.00 e LUNEDI 11 FEBBRAIO 2013 alle 15.00.

L'ingresso è gratuito ma la prenotazione è obbligatoria, entro giovedì 7 febbraio, telefonando in biblioteca allo 0422/600207.

E' gradito il costume, ma NON coriandoli, stelle filanti e scherzi.

Per vedere la locandina clicca qui.

 

STORIE COI FIOCCHI 

A tutti i piccoli lettori!!!

Avete tra i 5 e gli 8 anni?!? Vi annoiate durante le vacanze di Natale? Volete passare un allegro pomeriggio in compagnia di alcuni simpaticissimi lettori? 

Allora non dovete mancare al nuovo appuntamento con le letture in biblioteca!!!

La Biblioteca comunale organizza per il periodo natalizio delle letture pubbliche per i bambini dai 5 agli 8 anni, tenute dal gruppo di Giovani Lettori.

Le letture si terranno in biblioteca VENERDI 4 GENNAIO 2013 in due turrni, uno alle 15.30 e l'altro alle 17.30. Seguirà una piccola merenda!!!

Poichè per le letture delle 17.30 abbiamo quasi raggiunto il numero massimo di prenotazioni, si consiglia di prenotare per le ore 15.30, fino ad esaurimento dei posti.

Prenotazioni in biblioteca ENTRO il 30 DICEMBRE allo 0422/600209 o via mail all'indirizzo biblioteca@comunebreda.it

Ingresso libero e gratuito.

Vi aspettiamo!!!!

Per vedere la locandina clicca qui.

 CONCERTO DI NATALE 2012

La Biblioteca comunale ha organizzato anche quest'anno il tradizionale Concerto di Natale, giunto ormai alla 26. edizione.

Quest'anno si sono esibiti il coro Fameja Alpina, l'Ensemble Ravel e la corale D'Alessi.

Il concerto si è tenuto sabato 15 dicembre alle 20.30 nella chiesa parrocchiale di San Bartolomeo.

Per vedere la locandina clicca qui.

 

RASSEGNA SUGGESTIONI D'AUTUNNO 2012 

La Biblioteca organizza per il mese di ottobre due iniziative di pubblico interesse.

Si parte con l'apertura domenicale nell'ambito della rassegna "Biblioweek" promossa dalla Provincia di Treviso, prevista per DOMENICA 21 OTTOBRE dalle 15 alle 19. La biblioteca ospiterà varie iniziative: delle letture per bambini dai 5 ai 7 anni (su prenotazione), il libero scambio di libri tra cittadini e il Carnevale della scienza. Ovviamente la biblioteca sarà anche aperta con i consueti servizi di prestito, consultazione in sede eccetera.

Si proseguirà MERCOLEDI 31 ottobre con "Brividi a merenda", un pomeriggio dedicato ai bambini di terza, quarta, quinta elementare, con letture paurose in clima "Halloween".

NB: i posti per la lettura del 31 ottobre sono esauriti. La biblioteca chiuderà anticipatamente alle ore 17.00 per consentire la realizzazione della lettura. Ci scusiamo del disagio.

Si ringrazia per la collaborazione il gruppo "Voci di carta".

Ecco la locandina:

 

 

 

SOTTO LE STELLE...IN VILLA 

La Biblioteca organizza la tradizionale rassegna estiva "Sotto le stelle... in villa" che si svolgerà nel Parco di Villa Olivi dal 28 giugno al 12 luglio 2012.

 

PROGETTO PERDIPIAVE

Il Comune di Breda ha aderito all'iniziativa "Perdipiave" organizzata da Phil Fresh snc.

I due ideatori, Daniele Marcassa e Francesco Maino, percorreranno a piedi tutto il tratto che costeggia il Piave, dalla foce a Cortellazzo fino alle sorgenti (sul Monte Peralba), per riscoprire e valorizzare la bellezza di questo fiume, importante sia per gli aspetti naturalistici che per gli aspetti storico-culturali di cui è stato testimone. L'obiettivo è di riscoprire dei luoghi interessanti e poco conosciuti.

Il percorso passerà per Breda, in particolare per San Bartolomeo e Saletto, VENERDI 3 agosto alle 13 circa. Sarà l'occasione per accogliere i due camminatori, per fare una chiacchierata sul fiume Piave e per degustare alcuni prodotti eno-gastronomici tipici locali. Tutti i cittadini sono invitati ad accogliere i signori Marcassa e Maino a San Bartolomeo (presso il molino della Sega) e poi a Saletto in via del Passo (ex campo solare).

Per vedere la locandina clicca qui.

Per ulteriori informazioni sul progetto visita il sito http://www.perdipiave.com/

Concorso Letture in ConCorso anno 2013-2014

A tutti i cittadini di Breda!!

Avete voglia di leggere un bel libro e di raccontarlo a qualcun altro?

Volete partecipare ad un concorso che mette in palio dei golosi premi in denaro o in buoni acquisto??

Allora partecipate numerosi al concorso "Letture in conCorso", giunto ormai all'ottava edizione e organizzato dalla Biblioteca comunale!!!

Come funziona? Semplice!!! Se siete residenti a Breda e avete più di 11 anni, iscrivetevi al concorso (è gratis), leggete uno dei libri scelti appositamente dalla commissione, producete una recensione e presentatela in forma anonima in biblioteca.

Le recensioni migliori avranno dei premi speciali!!!! (assegni in denaro o buoni acquisto).

Le recensioni potranno essere prodotte in forma classica (il tradizionale testo scritto), in forma cinematografica (un video), in forma audio (una registrazione sonora) o grafica (disegno con qualsiasi tecnica e su qualsiasi materiale). Viene lasciato ampio spazio alla fantasia e creatività di ciascuno!!!

Il termine per le iscrizioni è stato prorogato al 1 MAGGIO 2014!!!

Per vedere la locandina clicca qui.

Per leggere il regolamento clicca qui.

Per vedere l'elenco dei "magnifici trenta", i libri selezionati e proposti per la lettura, clicca qui.

Tutti i libri sono disponibili al prestito in biblioteca. 

Per avere qualche informazione in più su come produrre la recensione, clicca qui.

 

Per compilare la scheda di iscrizione clicca:

qui  se sei maggiorenne

qui  se sei minorenne (in questo caso è necessaria l'autorizzazione di un genitore)

Le iscrizioni si possono portare in biblioteca in orario di apertura (sotto riportato) oppure spedite via mail all'indirizzo biblioteca@comunebreda.it

Concorso Letture in ConCorso anno 2012

La Biblioteca ha organizzato anche per l'estate 2012 il concorso "Letture in concorso", quest'anno con un'importante novità.

Finora il concorso era sempre rivolto alla fascia dei "giovani adulti" cioè ai ragazzi tra i 14 e i 19 anni.

Quest'anno invece è stato esteso anche alla fascia dei ragazzi 11-13 anni e alla fascia degli adulti, dai 21 anni in su. Durante l'estate, sono stati letti i libri suggeriti dalla commissione del concorso e sono arrivate numerose recensioni, realizzate sia in forma tradizionale sia utilizzando il linguaggio grafico oppure multimediale.

Ora le recensioni più originiali ed interessanti saranno premiate nel corso di una serata alla quale parteciperà anche la commissione.

Siete tutti invitati allora SABATO 17 NOVEMBRE alle 18.00 in sala consiliare.

Ogni partecipante riceverà un premio!!

Vi aspettiamo numerosi.

Per vedere la locandina clicca qui.

Concorso Letture in ConCorso anno 2011

Vincitori Concorso 2011

Il 16 aprile 2012 si è tenuta la premiazione dell'edizione 2011 del Concorso "Letture in ConCorso".

 

Ecco i vincitori:

1. Bassi Lara -con recensione classica di "La storia di Mina"-

1. (pari merito) Anna Maria Zampieri -con recensione grafica di "L'evoluzione di Calpurnia"-

2. Francesco Gatti -con recensione classica di "Blankets"-

3. Chiara Luparelli -con recensione classica di "La battaglia d'inverno"

4. Cappellazzo Paola -con recensione classica di "Il bianco e il nero". 


ECCO L'ELENCO DEI LIBRI DA LEGGERE PER IL CONCORSO ANNO 2011 : 


LA BATTAGLIA D'INVERNO di Jean-Claude Mourlevat 

Helen, Milena, Bart e Milos. Due ragazze e due ragazzi che da sempre hanno vissuto dentro un collegio. Oa che sono fuggiti scoprono le loro origini e possono finalmente trovare le risposte che cercano e concludere un capitolo aperto fin da troppo tempo. (Recensione SMS del Gruppo Giovani Lettori di Breda)

"- Ma perché siete tornati indietro?-
- Per combattere - spiegò Bartolomeo. - Sai, ho appena passeggiato tra le tombe. Forse è sciocco, ma mi piace. Anche di notte. In collegio. Anziché andare dalla mia consolatrice o in città, mi capitava di salire al cimitero. [...] Non credo che sia triste. Anzi. Ti costringe a pensare davvero alla tua via, e a quello che fai. E appunto, io e Milena abbiamo deciso di fare qualcosa nella vita: vogliamo lottare contro la Falange." 

BLANKETS di Craig Thompson 

Fumetto appassionante ed autobiografico. L'infanzia e la progressiva crescita di Craig Thompson, di famiglia cristiana evangelica, attraverso i suoi disegni. Quando esplode il primo amore, il lettore viene catturato e coinvolto. L'autore ha dichiarato che il romanzo è nato da una semplice idea: descrivere come ci si sente nel dormire accanto a qualcuno per la prima volta. 

"In Blankets si sente spesso un silenzio, i silenzi. Non è che manchino i suoni, ma proprio si sentono i silenzi: ... silenzi nella neve, nei luoghi appena abbandonati, nel dopo dei rumori. Thompson disegna momenti lunghi e fermi di silenzio. E li riempie di pensieri, di pensieri dei protagonisti e di pensieri dei lettori." (dalla prefazione di Luca Sofri) 

OSCAR E LA DAMA IN ROSA di Eric-Emmanuel Schmitt 

Amore e morte in un racconto rasserenante e coraggioso. Oscar, un ragazzino di dieci anni malato gravemente, legge assieme a Nonna Rosa leggende e incontri di lotta libera femminile e, su sua proposta, finge di vivere dieci anni in uno solo, percorrendo tutte le età della vita. Scrive a Dio per raccontargli la sua vita e le sue emozioni. Conosce nuovi sentimenti, perdona e riama i suoi genitori. Trascorre dieci giorni di vita intensa e piena...trasmettendo l'idea che sia più importante come si vive di quanto si vive! 

"Ecco, Dio, questa è stata la mia giornata. Capisco che l'adolescenza venga definita l'età ingrata. E' dura. Ma alla fine, a vent'anni suonati, le cose si aggiustano. Allora ti rivolgo la mia richiesta del giorno: vorrei che Peggy e io ci sposassimo." 

L'EVOLUZIONE DI CALPURNIA di Jacqueline Kelly 

Texas, nell'estate del 1899, un'estate di temperature altissime e terribili. Calpurnia Virginia Tate ha undici anni e sei fratelli maschi. Riceve un taccuino su cui annotare le sue osservazioni scientifiche e le sue domande (Perché i cani hanno le sopracciglia? Perché le donne non hanno la sacca come le mamme canguro? Siamo sicuri che il bruco Petey sia contento di mangiarsi la sua foglia?) . Sente a tavola interessanti discorsi a proposito de L'evoluzione delle specie di Darwin e viene coinvolta dal nonno nelle sue ricerche scientifiche. 

"Che tristezza essere l'ultimo individuo della tua specie, emettere i tuoi segnali nel buio, da solo, al nulla. Ma io non ero sola, giusto? Avevo imparato che ne esistevano altre della mia specie, là fuori." 

THE GIVER di Lowry Lois 

Jonas, quasi dodicenne, vive in una società perfetta. Non esistono più guerre, differenze sociali, sofferenze. Sono state annullate anche la percezione del dolore, le passioni e i sentimenti più profondi. Tutto è previsto e prevedibile. Ai dodicenni viene perfino comunicato il lavoro che sono destinati a fare per il resto della loro vita. A Jonas viene dato il compito più grande, quello di "Accoglitore di Memorie", colui che riceverà dal Donatore quel che per la comunità è la cosa più preziosa, la sua storia. 

Un mondo utopico che fa venire la pelle d'oca... un libro che non può lasciare indifferenti, a lungo osteggiato e censurato in America. 

"Hai ricevuto un grande onore" disse Mamma "Tuo padre e io ne siamo molto fieri". "E' il compito più importante della Comunità" disse Papà. "Ma se solo ieri sera dicevi che conferire le designazioni è il lavoro più importante!" Mamma annuì e disse "Nel tuo caso è diverso. In realtà non si tratta di un lavoro. Non l'avrei mai creduto possibile, non mi sarei mai aspettata che..." s'interruppe. "Esiste un solo Accoglitore" 

AMO QUEL CANE di Sharon Creech 

Jack scrive un diario in versi, che altro non è che un dialogo con la sua insegnante e con se stesso, alla ricerca delle ragioni della poesia. Mentre esplora le parole dei poeti con le loro stesse parole, trova le proprie e scopre l'arte di poetare. 

"13 settembre: 
Non mi va proprio 
i ragazzi 
non scrivono poesie. 
E' una cosa da ragazze." 

ANNE FRANK : LA BIOGRAFIA A FUMETTI si Sid Jacobson e Ernie Colon 

Una storia nota, quella di Anna Frank. Ma questo è un libro illustrato, un fumetto! Un'occasione per ripercorrere le vicende della sfortunata ragazzina e della sua famiglia provando nuove emozioni. 

"Prima ancora che ebrea, perseguitata, vittima, è una ragazza della sua età. Non un supereroe. Una normale adolescente. Ed è proprio in fatto di normalità che l'Anne di questo fumetto non è seconda a nessuno, forse nemmeno all'Anne del Diario" (Siegmund Ginzberg, "la Repubblica") 

STORIA DI MINA di David Almond 

"Mina la stramba, Mina indisciplinata, Mina la pazza. Mina coraggiosa, meravigliosa Mina, Mina ribelle. Di certo Mina non si può etichettare. Se ne sta sul suo albero a osservare gli uccelli, il mondo e la straordinaria vita che scorre sotto le sue gambe a penzoloni. Sa che non potrà stare per sempre lassù, che prima o poi dovrà scendere, tornare a scuola, farsi qualche amico, accettare che il suo papà sia in un luogo da cui non si può fare ritorno. Ma intanto, dall'alto del suo rifugio, Mina riflette..." Da leggere se si è letto "Skellig". E anche se non si è letto. 

IO DENTRO GLI SPARI di Silvana Gandolfi 

Silvia Gandolfi ci racconta una storia di mafia, in tutta la sua dirompente carica di violenza e morte, vista attraverso gli occhi innocenti di due bambini e vissuta direttamente sulla loro pelle. Il punto di vista di Santino e Lucio, le loro sensazioni, le loro illusioni, le loro paure per il mondo degli adulti così feroce e sanguinoso. Una storia con nomi e luoghi di fantasia che trae però origine da una vicenda realmente accaduta. Una delle tante battaglie della guerra tra lo Stato e le cosche. (dal sito http://www.sololibri.net ) 

"E' una cosa nostra" continuò lo zio parlandogli sempre all'orecchio con calma insidiosa. "Riguarda solo la nostra famiglia. Non vorrai mica diventare un infame?" Tuo padre non te l'ha imparata un po' di dignità? Se parli con quei luridi sbirri ci tradisci tutti, capisci?" 

IL BIANCO E IL NERO di Malorie Blackman 

Callum, sedici anni, bianco: è un nullo, un cittadino di seconda classe in un mondo governato dai neri.
Sephy, quattordici anni, nera: è una Cross, figlia di uno degli uomini più potenti del Paese.
Nel loro mondo, nulli e Cross semplicemente non devono mescolarsi, ma l'amore non ha mai obbedito alle regole. Callum e Sephy, amici fin da bambini, adesso che sono cresciuti forse sono qualcosa di più.
Ma non è facile andare contro le convenzioni, difendere ciò in cui si crede, decidere in che cosa credere: a volte è una vera e propria battaglia, contro gli altri ma anche contro se stessi.
E intanto la tensione tra bianchi e neri cresce, finché un giorno la bomba esplode... (dal sito Rizzoli)

Il tris (noto anche come crocetta e pallino) è un gioco che consiste nel disporre tre simboli in linea, impedendo all'avversario di fare lo stesso.
"Il tris è uno di quei giochi che nessuno fa più da grande, perché non si vince mai." Malorie Blackman

Concorso Letture in ConCorso anno 2010

Ecco l'elenco dei "Magnifici Dieci ... più due" scelti quest'anno: 

1. Primo racconto del libro "Pugni" di Pietro Grossi, Sellerio, 2009 

"A me la faccenda della boxe piaceva parecchio. Non so cos'era. Forse anche la formidabile sensazione che c'era un luogo dove avevo qualche numero". Il Ballerino è un ragazzino che nella vita normale è un ragazzo modello, ubbidiente e studioso, ma nasconde una seconda vita: quando sale sul ring è imbattibile. Su di lui si crea una leggenda, e lui stesso si convince di essere imbattibile. Ma il primo ed unico incontro di pugilato lo porterà a scontrarsi con la realtà e rappresenterà una grande lezione di vita. 

Questo libro contiene tre racconti ed ha vinto recentemente il Premio Campiello Europa. 

2. "6 passi per conquistare una ragazza" di Sophie McKenzie, E.Elle, 2008 

Eva ha quasi sedici anni: è bionda, bella, sexy e sta con un ragazzo più grande di lei. Luke ne ha soltanto quindici: è smilzo, timido, trasandato e alle prese con problemi più grandi di lui. Quando Luke vede Eva rimane folgorato, ma non è tanto sciocco da illudersi: sa che non è la ragazza per lui, che lui una cosi può soltanto sognarla, la sera, in camera sua. Poi un amico gli spiega che c'è un modo infallibile per conquistare qualsiasi ragazza. Funziona sempre, anche se tu sei uno zero e lei è la star della scuola. A Luke sembra un gioco innocente, e decide di giocare. 

3. "Tutto per una ragazza" di Nick Hornby, Guanda, 2008 

Sam vive a North London; sedici anni, gli ormoni impazziti e una passione grande, come tutti i suoi coetanei: lo skateboard. E l'Eroe, il suo Eroe, è Tony Hawk, il più grande skater del mondo. Lui lo adora, ha il suo poster in camera, gli parla, si confronta con lui. E a chi se non al proprio eroe si possono raccontare le paure, le ansie, i problemi? Sam conosce Alicia, con la quale è amore a prima vista, passione totalizzante e simbiotica come può esserlo solo a quell'età. Ma poi purtroppo, proprio quando - come succede solo a quell'età - il rapporto si sta ormai sfilacciando, Alicia scopre di essere incinta. Terrorizzato dal dover annunciare ai rispettivi genitori la drammatica verità e distrutto dalla visione terribile di un futuro fatto di pannolini e incomprensioni matrimoniali, Sam sceglie la fuga ad Hastings. Ma la sua fuga avrà breve durata. 

4. "Mistral" di Angela Nanetti, Giunti, 2008 

Mistral è un vento forte, quello stesso vento che accompagna la nascita di un bambino destinato a vivere a stretto contatto con il mare e le sue tempeste. Mistral è il nome che i suoi genitori decidono per lui, segnandone forse l'intero percorso di vita. Nel corso degli anni, e delle estati, si compie la crescita e la maturazione del protagonista, un ragazzo che vive la stagione di passaggio di un'epoca quando ancora la vita quotidiana pare non conoscere la modernità. 

5. "Skellig" di David Almond, Salani, 2009 

Nel garage della nuova casa, Michael scopre qualcosa di magico: una creatura, un po' uomo un po' uccello, che sembra avere bisogno di aiuto. Si chiama Skellig e adora il cibo cinese e la birra scura. Non sapremo mai di preciso cos'è; c'è del mistero in questa storia, ma va bene così. L'importante per Michael, e per la sua sorellina sospesa tra la vita e la morte in ospedale, è che Skellig ci sia. "Skellig" è una storia meravigliosamente semplice ma anche terribilmente complicata; è un libro per ragazzi perché è accessibile e perché i protagonisti sono bambini ma anche un libro per adulti. 

6. "Marina" di Carlos Ruiz Zafon, Mondadori, 2009 

Barcellona, fine anni Settanta. Óscar Drai è un giovane studente che trascorre gli anni della sua adolescenza in un cupo collegio della città catalana. Óscar ama allontanarsi dalle soffocanti mura del convitto, per perdersi nel dedalo di vie della città. Un giorno il giovane si lascia rapire da una musica che lo porta fino alle finestre di una casa. All'interno, un antico grammofono suona un'ammaliante canzone per voce e pianoforte. Il giovane ruba il grammofono, poi però decide di restituirlo. Tornando sui suoi passi, Óscar incontra la giovane Marina e il suo enigmatico padre, il pittore Germàn. E niente per lui sarà più come prima. 

7. "Lo strano viaggio di Jack Perdu nell'aldilà" di Katherine Marsh, Il Castoro, 2007 

Jack è un ragazzino di 14 anni che a seguito di un incidente d'auto, viene spedito da suo padre a New York. Dovrebbe fare un controllo medico e invece scopre, nei meandri di Grand Central - la stazione più antica e enigmatica della città - la via per l'aldilà. Ad accompagnarlo è Euri, una coetanea che sembra viva ma non lo è, almeno non nel senso in cui comunemente viene inteso. I due ragazzi partono per un avvincente viaggio di tre giorni che mescola l'avventura newyorchese con quella degli spiriti in cerca di un estremo contatto con i vivi: fra di essi vi è anche la madre di Jack. 

8. "L'alfabeto del silenzio" di E. L. Konigsburg, Mondadori, 2002 

Branwell, un ragazzino muto, chiama il pronto intervento perché Nikki, la sua sorellastra, sta male. Ma lui non può parlare con l'operatore e quando la governante spiega ai medici che Branwell ha violentemente spinto Nikki, la bambina viene ricoverata d'urgenza in ospedale e Branwell rinchiuso in un centro specializzato di recupero. Il suo silenzio nasconde una verità troppo dolorosa da svelare, ma l'affetto del suo g rande amico Connor l'aiuteranno a ricomporre il mosaico della verità. 

9. "Genesis" di Bernard Beckett, Rizzoli, 2008 

Anax vuole essere ammessa all'Accademia, ma per farlo deve affrontare una dura prova di ammissione, per la quale ha preparato una ricerca su Adam Forde, scomparso nel 2077, eroe nazionale che osò opporsi al regime e per punizione fu rinchiuso per mesi in una stanza con Artfink, l'androide più evoluto che la tecnologia avesse mai concepito. Assistendo all'esame di Anax, il lettore scopre che le cose non sono andate proprio come sono state raccontate. Dal dialogo tra l'uomo e il robot emergono interrogativi fondamentali: che cosa ci rende umani, e dunque diversi dalle macchine? Se l'intelligenza artificiale supera ogni aspettativa, può forse sopravanzare l'umanità? Se lo è chiesto Adam Forde e ora se lo chiede Anax, impegnata in un confronto con la storia e con se stessa che la porterà a scoprire un'amara, sorprendente verità. 

10. "Qualcuno con cui correre" di David Grossman, Mondadori, 2002 

Assaf è un sedicenne timido e impacciato; inseguendo un cane per le strade di Gerusalemme viene condotto in luoghi impensati, di fronte ad inquietanti personaggi, fino ad incontrare Tamar, una ragazza solitaria e ribelle, fuggita di casa per salvare il fratello tossicodipendente. Il mistero ed il fascino di Tamar catturano Assaf, che decide di andare fino in fondo, di "correre" con lei. 

11. "Il buio oltre la siepe" di Harper Lee, Feltrinelli, 2002 (ma fu scritto nel 1960) 

In una cittadina del "profondo" Sud degli Stati Uniti l'onesto avvocato Atticus Finch è incaricato della difesa d'ufficio di un uomo di colore accusato di violenza carnale; riuscirà a dimostrarne l'innocenza, ma l'uomo sarà ugualmente condannato a morte. La vicenda, che è solo l'episodio centrale del romanzo, è raccontata dalla piccola Scout, la figlia di Atticus, un Huckleberry in gonnella, che scandalizza le signore con un linguaggio non proprio ortodosso, testimone e protagonista di fatti che nella loro atrocità e violenza non riescono mai a essere più grandi di lei. Questo libro vinse il premio Pulitzer e da esso fu tratto un famoso film interpretato da Gregory Peck. 

12. "La stagione delle conserve" di Polly Horvath, Mondadori 2004 

Ratchet non è certo felice di passare l'estate con due vecchi prozie che nemmeno conosce, nei boschi isolati del Maine. Le vecchie zie sono anche conosciute come le "signore delle conserve", ed infatti passano il tempo preparando marmellate e raccontando storie raccapriccianti. Un giorno si presenta alla loro casa una donna con una ragazzina e... Un libro sorprendente e dolcissimo.

Concorso Letture in ConCorso anno 2009


Premiazione Pubblica 2009

Durante l'estate i ragazzi hanno letto gli undici libri scelti dalla commissione, che si è riunita e ha stabilito la graduatoria di merito. Il passaggio successivo è di premiare pubblicamente le recensioni pervenute. La premiazione dunque è prevista per SABATO 17 OTTOBRE.

mimetype Scarica la locandina dell'Evento

I Magnifici Dieci... più uno 2009 

" La straordinaria invenzione di Hugo Cabret" di Brian Selznick, Mondadori 2007

La luna, le luci di una città, una stazione affollata, due occhi spaventati. Le immagini a carboncino scorrono come in un cinema di carta fino a inquadrare il volto di Hugo Cabret, l'orfano che vive nella stazione di Parigi. Nel suo nascondiglio segreto, Hugo coltiva il sogno di diventare un grande illusionista e di portare a termine una missione: riparare l'automa prodigioso che il padre gli ha lasciato prima di morire. Ma, sorpreso a rubare nella bottega di un giocattolaio, Hugo si imbatterà in Isabelle, una ragazza che lo aiuterà a risolvere un affascinante mistero in cui identità segrete verranno svelate e un grande, dimenticato maestro del cinema tornerà in vita. Tra romanzo, cinema e graphic novel, un libro in cui le parole illustrano le immagini.

" Il pellegrino dalle braccia d'inchiostro" di Enrico Brizzi, Mondadori 2007

Il narratore e un amico, partiti a piedi da Roma e già in viaggio da quaranta giorni, vengono raggiunti in Svizzera da due compagni che cammineranno con loro per una settimana attraverso le Alpi. L'antico Ospitale fondato da San Bernardo sul Passo che oggi porta il suo nome rappresenta per loro la sommità di una salita lunga giorni e la porta d'italia. Ma quella che sembrava un'avventura on the road assume ben presto i toni di una fuga dalla figura sempre più ingombrante di un sedicente pellegrino, intenzionato ad aggregarsi a ogni costo ai protagonisti. Al salire della quota altimetrica sale anche la tensione degli eventi, fino alla misteriosa sparizione di una giovane scout, della quale ovviamente il pellegrino tatuato è il principale sospettato.

" Quando eravamo in tre" di Aidan Chambers, Rizzoli 2008

Piers, diciassette anni, introverso e depresso, ha lasciato casa, scuola, amici e fidanzata per cercare di capire che cosa vuole fare di sé, ha accettato un modesto lavoro di casellante di un ponte a pedaggio e si è trasferito nella squallida casetta accanto al ponte. Lì conosce Kate, che ha la sua stessa età ma è decisa e sicura di sé: i due fanno amicizia e parlano di tutto. Poi arriva Adam, un ragazzo misterioso, insolente e affascinante che invade la loro vita senza essere stato invitato. Il legame a tre è complicato, mescola amore, amicizia, complicità. Ma nel passato di Adam c'è un'ombra, il ricordo di un dramma che affiora poco alla volta e rischia di travolgere tutti e tre.

"Per questo mi chiamo Giovanni" di Luigi Garlando, Fabbri 2004

Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale: una gita attraverso la città, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, nel racconto prendono vita i momenti chiave della storia di Giovanni Falcone, il suo impegno, le vittorie e le sconfitte, le rinunce, l'epilogo. Giovanni scopre che il papà non parla di cose astratte: la mafia c'è anche a scuola, è nel ragazzino prepotente che tormenta gli altri, è nel silenzio di complicità che ne avvolge le malefatte. La mafia è una nemica da combattere subito, senza aspettare di diventare grandi, anche se ti chiede di fare delle scelte e subirne le conseguenze.

" Un tempo necessario : ragazzi e scelte di vita" di Monique Pistolato, Edizioni La Meridiana, 2007

Sono tredici racconti nei quali si guarda alle svolte riconoscendo che un evento, un amore, un incontro, hanno chiuso la porta dell'adolescenza consegnandoci ad un altro tempo.

"Il giorno in più" di Fabio Volo, Mondadori 2007

Sveglia, caffè, tram, ufficio, palestra, pizza-cine-letto. Giornate sempre uguali, scandite da appuntamenti che, alla fine, si assomigliano tutti. È la vita di Giacomo, uno che non si è mai fatto troppe domande, che è andato incontro agli avvenimenti rimanendo sempre in superficie. Un giorno, però, Giacomo incontra sul tram una sconosciuta, e se la ritrova davanti il giorno dopo, e quello dopo ancora. Per mesi. E così, quelle tre fermate lungo il tragitto per andare in ufficio diventano un appuntamento importante della giornata. Ma la sconosciuta ha un destino che la porterà lontano, in un'altra città. E Giacomo? Lui per la prima volta nella vita decide di non rimanere in superficie, di prendersi anche il rischio di diventare ridicolo, e parte all'inseguimento di un sogno.

"Sognando Palestina" di Randa Ghazy, Fabbri 2002

La guerra, la violenza, la paura. Ma anche le risate, l'amore, l'amicizia. Palestina, oggi. Un piccolo gruppo di amici - da Ualid, ragazzino di strada, a Ibrahim il pacifista - ha deciso di vivere insieme il tempo difficile delle rappresaglie, degli uomini-bomba, dei rastrellamenti. Ma si può vivere una vita normale, e sorridere, e scherzare, quando ogni giorno potrebbe essere l'ultimo?

"L'eleganza del riccio" di Muriel Barbery, edizioni e/o, 2007

Parigi, rue de Grenelle numero 7. Un elegante palazzo abitato da famiglie dell'alta borghesia. Ci vivono ministri, burocrati, maitres à penser della cultura culinaria. Dalla sua guardiola assiste allo scorrere di questa vita di lussuosa vacuità la portinaia Renée, che appare in tutto e per tutto conforme all'idea stessa della portinaia: grassa, sciatta, scorbutica e teledipendente. Ma, all'insaputa di tutti, Renée è una coltissima autodidatta che adora l'arte, la filosofia, la musica, la cultura giapponese; dal punto di vista intellettuale è in grado di farsi beffe dei suoi ricchi e boriosi padroni. Poi c'è Paloma, la figlia di un ministro ottuso; dodicenne geniale, brillante e fin troppo lucida che, stanca di vivere, ha deciso di farla finita (il 16 giugno, giorno del suo tredicesimo compleanno). Due personaggi diversi eppure accomunati dallo sguardo ironicamente disincantato, che ignari l'uno dell'impostura dell'altro, si incontreranno solo grazie all'arrivo di monsieur Ozu, un ricco giapponese, il solo che saprà smascherare Renée.

"L'ombra del vento" di Carlos Ruiz Zafon, Mondadori 2004

Una mattina del 1945 il proprietario di un modesto negozio di libri usati conduce il figlio undicenne, Daniel, nel cuore della città vecchia di Barcellona al Cimitero dei Libri Dimenticati, un luogo in cui migliaia di libri di cui il tempo ha cancellato il ricordo, vengono sottratti all'oblio. Qui Daniel entra in possesso del libro "maledetto" che cambierà il corso della sua vita, introducendolo in un labirinto di intrighi legati alla figura del suo autore e da tempo sepolti nell'anima oscura della città. Un romanzo in cui i bagliori di un passato inquietante si riverberano sul presente del giovane protagonista, in una Barcellona dalla duplice identità: quella ricca ed elegante degli ultimi splendori del Modernismo e quella cupa del dopoguerra.

" La neve se ne frega" di Luciano Ligabue, Feltrinelli 2004

Il mondo è pulito. Le risorse rispettate. I bisogni soddisfatti. Un soffice rigore governa l'esistenza. Tutto secondo i diritti e i doveri del Piano Vidor. Siamo in un altrove temporale e nel migliore dei mondi possibili, sia pur a fronte di un controllo totale. Il Piano Vidor ha a cuore il benessere e la felicità delle coppie e infatti DiFo e Natura sono felici, secondo programma. Lavorano, fanno l'amore, frequentano amici, si lasciano intrattenere dalle forme di spettacolo consentite. Ma questo tempo, apparentemente così simile al nostro, è segnato da una profonda alterazione socio-biologica che ha a che fare con il mistero del nascere, del venire al mondo. I protagonisti sono destinati a imbattersi in quel mistero...

"Amico fragile" di Cesare Romana, Arcana editore 2009, intervista con Fabrizio De Andrè

"...e così 'Amico fragile' fu completato. Uscì, piacque. Ne andavo fiero e un, poco, per proprietà transitiva e per complicità fraterna, lo eri anche tu. Né avrei immaginato che, otto anni dopo, avrei dovuto aggiungervi un nuovo episodio. Fu nel gennaio del '99, tu avevi preso congedo dall'unica malattia, dicevi, da cui si guarisce sempre, la vita. Tornai dal tuo funerale stremato nell'animo, mi dissero che il libro sarebbe stato ripubblicato, mi concedevano poche ore per aggiornarlo. Scrissi tre nuovi capitoli, in una notte, le dita che dolevano, figuriamoci il cuore. Oggi "Amico fragile" rinasce, per la terza volta. Tu, tra una dozzina di mesi, compiresti settant'anni. Come saresti? Non diverso, credo, da com'eri nel '64, quando ci conoscemmo e io non sapevo nulla di te. Perché un artista, lo diceva Orio Vergani, può invecchiare fin che si vuole, e perfino morire. Ma ha sempre vent'anni." (Cesare G. Romana)

Data creazione: 22-02-2018 | Data ultima modifica: 23-02-2018

<<< ... 53545556
Eventi in programma Febbraio 2023
L M M G V S D
  0102030405
06070809101112
13141516171819
20212223242526
2728
Bottoni per il cambio del mese
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto