Dettaglio

FEB222016

REFERENDUM POPOLARE CONCERNENTE LE TRIVELLAZIONI IN MARE DEL 17 APRILE 2016

Gli elettori AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) in base a quanto previsto dalla legge 27 dicembre 2001, n. 459 e al relativo regolamento di attuazione approvato con DPR 2 aprile 2003, n. 104 e successive modifiche, votano per  corrispondenza all’estero. Il diritto di optare per il voto in Italia degli elettori residenti all’estero, ai sensi dell’art. 1, comma 3, della legge n. 459/2001, deve essere esercitato entro il decimo giorno successivo alla data di  pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali, vale a dire entro il 26/02/2016.

L’opzione dovrà pervenire all’Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza estera dell’elettore.

Ulteriori informazioni potranno essere reperite nel sito del Consolato di competenza.

 

Modulo opzione

<<< ... 309310311312 ... >>>

Data ultima modifica: 29-01-2018
torna all'inizio del contenuto