Dettaglio

APR282021
 28 aprile 2021

Onorificenza “Genti della Piave” sarà consegnata il 1° maggio

COMUNICATO STAMPA

Breda, l’onorificenza “Genti della Piave” sarà consegnata il 1° maggio

Premiate Teresa Cattarin, di anni 107, e Sonia Foresto, attiva nel sociale

Il Comune di Breda di Piave nel 2021 consegnerà l’onorificenza “Genti della Piave”. Un riconoscimento che premia l’attività di coloro che hanno giovato, a vario titolo, alla Comunità di Breda di Piave. La cerimonia avverrà sabato 1° maggio alle 10 all’interno della sala consiliare di Villa Olivi. Saranno insignite dell’onorificenza le cittadine bredesi Teresa Cattarin, che con i suoi 107 anni è forse la seconda persona più longeva della Marca, e Sonia Foresto, attiva in ambito sociale. Per garantire il distanziamento sociale la cittadinanza, inclusi i consiglieri comunali, potrà seguire l’evento in diretta streaming sul canale YouTube del Comune di Breda https://bit.ly/3vvqIUv

“Genti della Piave” viene consegnata, a partire dal 2015, a cittadini che si sono distinti in ambito scientifico, letterario, artistico, lavorativo, scolastico, sportivo, sociale, assistenziale e filantropico. Il nome dell’onorificenza fa riferimento alle caratteristiche dei cittadini di Breda: persone caparbie, che nutrono un sincero rispetto e un profondo amore per le terre della Piave. Dopo aver ricevuto le candidature dai cittadini, la prima commissione consiliare ha ritenuto di premiare Cattarin e Foresto. Le due signore sono state convocate tramite un’apposita lettera del sindaco Rossetto. Entrambe parteciperanno alla premiazione in presenza, accompagnate da non più di quattro fra parenti e amici. Per rispettare il distanziamento sociale tutta la cittadinanza, inclusi i consiglieri comunali, potrà seguire la cerimonia in streaming.

Teresa Cattarin, nata a Breda di Piave il 18/06/1914, ben rappresenta le Genti della Piave: una donna laboriosa, energica, generosa, che nel corso della sua lunga vita ha sempre dimostrato un forte legame con la propria terra e un grande attaccamento alle tradizioni, alla famiglia e alla comunità. Una cittadina modello: vigile e sorridente, intrepida di fronte alle vicissitudini, sempre disponibile nei confronti della sua gente. Il suo lungo percorso di vita ha attraversato la storia dell’intero Novecento italiano. La signora Teresa trasmette speranza e fiducia nei valori e nei principi etici di integrità. Alla sua veneranda età, la donna trascorre le giornate in casa, accudita dall’amore della figlia e dei nipoti.

Sonia Foresto è una donna intraprendente, tenace, generosa, attenta alla comunità e al territorio. Da sempre sensibile alle tematiche sociali, si adopera sviluppando iniziative di promozione e cura della persona. Ha attivato e consolidato scambi socioculturali e di amicizia con la città di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, ora gemellata con Breda di Piave. I suoi valori fanno riferimento ai principi etici di onestà intellettuale e servizio alla comunità, con particolare attenzione al volontariato.

“Sono onorato – afferma Moreno Rossetto, sindaco di Breda di Piave – di consegnare la medaglia d’oro a due donne che si sono distinte all’interno della comunità. Saranno aggiunte all’albo d’oro di chi, nel corso degli anni, ha ottenuto il riconoscimento di Genti della Piave. Teresa e Sonia, con la loro storia di vita e di impegno a servizio del territorio e della sua gente, sono diventate punti di riferimento per tutta Breda”.

Breda di Piave, 28 aprile 2021

 

Alberto Polita

Ufficio Stampa

Comune di Breda di Piave

ufficiostampa@comunebreda.it

+393388430365

Data creazione: 28-04-2021 | Data ultima modifica: 28-04-2021

<<< ... 891011 ... >>>

Data ultima modifica:
torna all'inizio del contenuto