Dettaglio

MAG122021
 12 maggio 2021

Promozione della lettura

COMUNICATO STAMPA

 

Breda di Piave, 22 fra scuole e associazioni hanno già aderito al Patto per la lettura

Il Comune, che ha ottenuto il riconoscimento di “Città che legge”, vuole far squadra con il territorio per promuovere la lettura e le iniziative culturali.

Ben 22 soggetti hanno risposto alla chiamata del Comune di Breda di Piave, che per il biennio 2020/2021 ha ottenuto la prestigiosa qualifica di “Città che legge”. Oltre ai partner che ogni anno organizzano iniziative culturali insieme al Comune, quest’anno si sono aggiunte numerose nuove realtà, provenienti anche dall’associazionismo sportivo.

Il titolo di “Città che legge” viene riconosciuto dal Centro per il libro e la lettura d’intesa con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani. Questa qualifica viene concessa ai Comuni che garantiscono ai loro cittadini l’accesso ai libri ed alla lettura, attraverso biblioteche e librerie. Viene premiata la partecipazione a iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteche, scuole, librerie e associazioni, che aderiscono ad uno o più progetti nazionali del Centro per il libro e la lettura.

La Giunta Comunale ha approvato il “Patto di Breda per la lettura”, che prevede la collaborazione tra enti pubblici, istituzioni scolastiche, associazioni e soggetti privati per realizzare pratiche condivise di promozione della lettura in tutte le sue forme. L’adesione al Patto non prevede nessun impegno economico, solo la disponibilità a collaborare nella programmazione e realizzazione di iniziative di promozione della lettura.

Hanno aderito al Patto di Breda per la lettura 22 soggetti: Pro Loco, una cartoleria, due parrocchie per le tre relative scuole dell'infanzia e un asilo nido parrocchiale, l’istituto comprensivo e il relativo comitato genitori, un’educatrice, una psicologa, le associazioni sportive dilettantistiche “Evento Danza” e “Wellfit Union Sport”, la cooperativa sociale “Il Sentiero Società” di Carbonera, l’associazione disabili e 11 privati cittadini.

“La nostra Amministrazione – afferma Fiorenza Zanette, assessore alla Cultura del Comune di Breda di Piave – intende collaborare con il territorio per promuovere la lettura, diritto fondamentale di tutti i cittadini. Stiamo costruendo una rete di soggetti sempre più ampia e variegata, perché crediamo che il gioco di squadra sia il modo migliore per far crescere una comunità”.

Per qualsiasi informazione, è possibile contattare la biblioteca comunale al numero 0422/600207 o via mail all’indirizzo biblioteca@comunebreda.it

Breda di Piave, 11 maggio 2021

Alberto Polita

Ufficio Stampa

Comune di Breda di Piave

ufficiostampa@comunebreda.it

+393388430365

Data creazione: 12-05-2021 | Data ultima modifica: 12-05-2021

<<< ... 78910 ... >>>

Data ultima modifica:
torna all'inizio del contenuto