Piano di razionalizzazione società partecipate

L'articolo 24 del Decreto Legislativo 19 agosto 2016 n. 175 “ Testo unico in materia di Società a partecipazione pubblica”, delega prevista dalla legge 124/2015 (cosiddetta “Legge Madia”), impone ora alle Pubbliche amministrazioni di effettuare con un provvedimento motivato una ricognizione “straordinaria” ed “immediata” delle partecipazioni direttamente o indirettamente detenute, al fine di individuare quelle che devono essere alienate ovvero oggetto di operazioni di razionalizzazione, fusione o soppressione, anche mediante liquidazione o cessione.
Tale provvedimento inoltre costituisce aggiornamento del “Piano operativo di razionalizzazione delle società e delle partecipazioni societarie” adottato ai sensi dell'articolo 1, comma 612 della Legge 23 dicembre 2014, n. 190.

Il nuovo documento di ricognizione straordinaria è stato approvato dal Consiglio comunale con delibera n. 63 di data 29/09/2017.

Data ultima modifica: 25-01-2018
torna all'inizio del contenuto